Zanzare in casa in inverno: come eliminarle?

Immagina: è inverno, sei in casa, al caldo, stai per dormire e improvvisamente senti il “Zzzzz” della zanzara, o peggio: comincia quel prurito che sappiamo da dove arriva.

Le tue porte e finestre sono chiuse, vero? Sfortunatamente, le zanzare in inverno possono sopravvivere per mesi! Possono quindi ancora darti fastidio a casa tua, puoi infatti trovare le zanzare in casa nonostante le zanzariere. Per la verità, puoi trovare zanzare a gennaio, zanzare a febbraio, zanzare a marzo… zanzare sempre!

Ecco perché ti lasciamo questo articolo con alcuni consigli per eliminare le zanzare in inverno!

Cosa ricordare: Le zanzare possono sopravvivere in inverno grazie al calore delle case, ecco come combatterle:

  • Appendi una zanzariera sopra il tuo letto
  • Installa una zanzariera alle tue finestre
  • Controlla il tuo sottosuolo
  • Controlla l’acqua nei vasi e sottovasi del tuo giardino

Come possono sopravvivere le zanzare in casa in inverno?

Zanzare in inverno

Probabilmente ti starai chiedendo come sia possibile trovare delle zanzare in casa in inverno. È vero che questi insetti non amano riprodursi al freddo, tuttavia, nelle grandi città e nelle aree densamente popolate fa molto meno freddo che, per esempio, nelle zone di natura aperte.

Pertanto, le città sono ideali per la sopravvivenza delle zanzare in inverno. Il calore delle case assicura che possano rimanere in vita e di continuare a riprodursi: in questo articolo di Focus si trovano informazioni molto interessanti sulla vita delle zanzare in inverno in casa, e come esse possano sopravvivere.

Eliminare le zanzare in inverno in casa

Di solito in inverno abbiamo poche zanzare in casa, nonostante ciò ti svegli di notte a causa loro? Oppure ti svegli con delle punture di zanzare che non ti spieghi? O ancora, non riesci a dormire a causa del loro ronzio?

In questo caso le zanzariere alle finestre e porte non saranno d’aiuto, le zanzare sono già in casa tua. Allora Bambilah ti offre l’invenzione ideale: la zanzariera da letto, anche conosciuta come baldacchino, che ovviamente deve essere abbastanza grande da coprire completamente il letto, se troppo corta o troppo piccola, le zanzare possono continuare a volare sotto di essa o attraversarla e pungerti.

Oltre che essere una soluzione ideale e comoda alla rimozione delle zanzare in casa in inverno (e nelle altre stagioni), la zanzariera per il letto è anche un elegante pezzo di arredamento e design, così da avere stile e comodità in un acquisto.

Scopri le nostre zanzariere per letto singolo

Una schermo per le tue finestre o una tenda a baldacchino?

Posizionare una zanzariera alle finestre è un buon modo per tenere le zanzare fuori dalla camera da letto, soprattutto se la camera da letto è sul lato del giardino, è facile che una zanzara si intrufoli di tanto in tanto. Una zanzariera offre una protezione perfetta contro le zanzare provenienti dall’esterno. Al giorno d’oggi sono in vendita zanzariere di ogni tipo e misura, per cui anche tu potrai trovarne una per la finestra della tua camera da letto.

Il vantaggio di una zanzariera è che si può usare anche in estate. Non vuoi averla sempre fissa alla finestra? Allora scegline una che potrai smontare. Queste funzionano con un sistema a clic e possono essere rimosse in qualsiasi momento. Oppure, opta per una zanzariera da letto che, quando non vuoi utilizzare, può rimanere comunque un ottimo accessorio elegante semplicemente legandolo come una tenda.

Controlla il nido

Le zanzare che vediamo spesso in inverno provengono solitamente da un nido: le larve di zanzara si sviluppano tendenzialmente in acqua dolce stagnante, quindi un luogo con uno strato d’acqua è per la zanzara l’ambiente ideale per svilupparsi e sopravvivere. Una zanzara potrebbe entrare in casa anche attraverso grate, intercapedini e canali di scolo.

Per evitare che ciò avvenga si può comprare dell’olio di paraffina e versarlo nel nido. L’olio si diffonderà poi su tutta la superficie dell’acqua. Questo impedirà alle larve di zanzara di ricevere ossigeno e moriranno. Le zanzare rimangono vive per circa 7 giorni. Se nel ristagno non c’è acqua, allora vuol dire che le zanzare non vengono da lì.

Le zanzare possono ancora darti fastidio a casa tua in autunno o persino in inverno. Non abbassare la guardia!

Copri lo stagno

Ora che sai che le zanzare depongono le loro uova nell’acqua stagnante, è una buona idea controllare anche il tuo stagno o l’acqua nei vasi e sottovasi che hai in giardino. Se rimuovi l’acqua dal maggior numero di posti possibile, le zanzare avranno meno opportunità di deporre le loro uova. È ovvio che non puoi svuotare lo stagno, ma distendere sopra un telone protettivo può rendere più difficile alle zanzare di raggiungere l’acqua. Non vuoi metterlo? Allora potresti considerare l’acquisto di pesci che mangiano le larve di zanzara. Si tratta di una situazione vantaggiosa per tutti, poiché anche i pesci avranno da mangiare.

Tende antizanzare di Bambulah

Stai cercando una zanzariera elegante e di qualità? Allora da Bambulah sei nel posto giusto! Nel nostro assortimento disponiamo di diversi tipi: da zanzariere rotonde e quadrate a zanzariere per letti singoli e matrimoniali. Dai un’occhiata al nostro sito web e trova la zanzariera che si adatta meglio ai tuoi interni!

Scopri le nostre collezioni